Newwave Media srl

Geox Masterplan

  • CategoryIndustrial
  • ClientDOMICAPITAL s.r.l.
  • Activitiesstudio di fattibilità
  • Year2007 - 2009
  • LocationTrevignano, Treviso

L’intervento si sviluppa nell’area produttiva del Comune di Trevignano compresa tra via delle Industrie a sud, la S.R. 348 “Feltrina” a ovest e la ferrovia Treviso-Montebelluna a est. La riqualificazione dell’area e i nuovi progetti che vi trovano collocazione nascono dall’ esigenza di espansione della GEOX s.p.a. che in questa area ha voluto creare il nuovo polo logistico-produttivo dell’azienda stessa. Il progetto prevede la realizzazione di un magazzino automatizzato e la nuova sede degli uffici Geox ; interventi che hanno reso necessario un riassetto urbanistico generale con la creazione di una nuova viabilità e la riorganizzazione delle aree a standard delle lottizzazioni esistenti per renderle funzionali alle nuove esigenze.

Il nuovo capannone, già realizzato, è pensato come un grande contenitore per l’impianto meccanizzato della logistica Geox; si articola su due piani fuori terra ed un interrato (70.000 mq complessivi). Esternamente il volume si presenta come un monolite bianco che “respira”, rivestito da pannelli prefabbricati “forati” dove trovano spazio, in modo alternato, piccoli nastri orizzontali finestrati. Si tratta di pannelli prefabbricati appositamente progettati e realizzati per tale struttura con finitura superficiale in ossido di titanio e cemento bianco che rende autopulente la superficie. Sul fronte nord e sud la texture creata dai pannelli viene ritmicamente interrotta dai volumi verticali delle scale di emergenza rivestitie da frangisole di alluminio grigio scuro. Opere complementari al magazzino sono la costruzione di passerelle sia pedonali che per il trasporto meccanizzato che collegano il nuovo capannone con i magazzini esistenti.

Rimane invece in fase di progetto preliminare la realizzazione di un altro magazzino dalle stesse caratteristiche architettoniche e costruttive di quello già costruito e l’edificio destinato ad uffici, laboratori e sala conferenze (50.000 mq complessivi); si tratta di un edificio multipiano in parte interrato che, in fase di progettazione, è stato sviluppato con diverse geometrie dalla forma ellittica a quella quadrata, il cui volume viene alleggerito dalla compenetrazione di vuoti e dall’utilizzo di materiali come l’acciaio e il vetro.

Related

Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok